OGNI QUANTO LAVARSI I CAPELLI?

list In: Prodotti e Sostanze Il:

I nostri capelli diventano unti a causa dell’accumulo di sebo, un grasso prodotto dalle ghiandole sebacee diffuse ovunque sulla pelle e particolarmente concentrate sul cuoio capelluto. L’accumulo di sebo sui capelli favorisce l’adesione di polvere e sporco su di essi e lo shampoo agisce rimuovendo sebo e sporco accumulatisi sul cuoio capelluto e sul fusto dei capelli. Quanto spesso utilizzare lo shampoo dipende anche dallo stile di vita, per chi vive in città infatti è opportuno lavare i capelli spesso, ad esempio a giorni alterni per rimuovere polvere e smog. I capelli fini e lisci permettono al grasso di scivolare meglio e diffondersi più rapidamente, quindi di sporcarsi più velocemente; i capelli più spessi e ricci invece sono generalmente più secchi e quindi il sebo fa più fatica a espandersi lungo il follicolo e a scendere sul capello, specialmente se i ricci sono fitti perché ostacolano appunto il percorso di sebo e acqua verso la radice del capello (questo è il motivo per cui perdono umidità rapidamente dopo il lavaggio e si asciugano prima). I capelli possono essere lavati anche tutti i giorni, soprattutto quando si avverte prurito dovuto all'accumulo di sebo. Ciò che è importante però è utilizzare sempre uno shampoo di buona qualità con tensioattivi delicati, i tensioattivi sono appunto le sostanze che si legano allo sporco e lo rimuovono, e di solito quelli più delicati sono gli shampoo che fanno meno schiuma. Se si utilizzano prodotti troppo aggressivi questi possono disidratare il capello e danneggiarlo. E cosa dire della “leggenda metropolitana” di chi ritiene che lo shampoo non sia affatto da utilizzare? I sostenitori di questa teoria sostengono che lo shampoo toglie al capello il suo grasso naturale e che quindi il cuoio capelluto risponde producendone ancora di più e rendendo i capelli più unti. Sostengono quindi che utilizzando solo acqua e prodotti naturali, tipo oli, bicarbonato, frutti ecc.., il cuoio capelluto raggiunge un equilibrio di sebo. Certamente lasciare il proprio film idrolipidico a protezione del cuoio capelluto ha senso, ma non rimuovere lo sporco potrebbe avere effetti catastrofici sulla  cute. Utilizziamo quindi sempre uno shampoo con tensioattivi delicati, a base vegetale, specifico per le nostre esigenze e possibilmente formulato con ingredienti efficaci ma rispettosi per la nostra salute e quella del nostro Pianeta

Domenica Lunedi Martedì Mercoledì Giovedi Venerdì Sabato Gennaio Febbraio Marzo Aprile Può Giugno luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre