ALLERGIA O INTOLLERANZA?

list In: Prodotti e Sostanze Il:

Anche nei saloni di acconciatura come nei centri estetici si sente parlare sempre più spesso di allergie e intolleranze, spesso però i termini sono utilizzati a sproposito e molto spesso non sappiamo quali sono le differenze fra questi due disequilibri. Chi è allergico sa perfettamente a cosa va incontro nel caso di contatto o ingerimento con la sostanza alla quale è allergico, mentre l’intollerante se non diagnosticato può diventare un allergico. Facciamo quindi chiarezza tra i due termini. Allergia: reazione anomala dell’organismo nei confronti di sostanze particolari (allergeni). Si definisce quindi allergia una reazione anomala dell’organismo ad una sostanza comunemente innocua. Il soggetto allergico che entra in contatto con l’allergene manifesta una reazione immunitaria anomala: il sistema immunitario produce grandi quantità di immunologie di tipo E (dette IgE). Dopo il contatto viene liberata una sostanza, l’istamina, che è la maggior responsabile dei sintomi tipici delle allergie alimentari. Intolleranza: ipersensibilità verso una sostanza o un alimento. È una reazione su base immunologica non IgE mediata e segue meccanismi biochimici diversi da quelli delle allergie. I sintomi spesso non sono immediati e non riferibili quindi sempre alla sostanza assunta. Sono caratterizzati da una reazione lenta, inizialmente un disturbo lieve che magari perdura nel tempo e di cui ignoriamo le cause. È possibile trattare l’intolleranza attraverso diete di eliminazione. In entrambi i casi è necessario attenersi al parere di un medico allergologo specializzato. È quindi necessario approfondire bene la propria situazione, attraverso anche esami mirati, per capire cosa ci sta accadendo e cosa è meglio evitare o invece tranquillamente si può utilizzare, senza creare inutili allarmismi. È un dato rilevato che a trasmettere più sensibilizzazione nel tempo sia proprio l’utilizzo di sostanze petrolchimiche da contatto, contenute in innumerevoli cosmetici e non solo. I massimi organismi della salute stanno verificando ed analizzando ciò che viene definita Sensibilità Chimica Multipla (cioè la totale intolleranza ad alcune sostanze chimiche) sempre più diffusa e che qualcuno, forse con troppo zelo, ha definito la malattia del nuovo millennio.

Domenica Lunedi Martedì Mercoledì Giovedi Venerdì Sabato Gennaio Febbraio Marzo Aprile Può Giugno luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre